Aggiornato il: 14/06/2021

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (qui di seguito le "Condizioni Generali di Vendita" o "CG") regolano esclusivamente le vendite dei Prodotti commercializzati sul Sito Web http://puissante. co/ (di seguito " il Prodotto " o " i Prodotti ") e le relazioni tra PUISSANTE, SARL con capitale di 1000 €, domiciliata al 1, rue de la Cépède, 13100 Aix-en-Provence, iscritta al RCS di Vannes con il numero 890 816 903 (di seguito " PUISSANTE " o " la Società "), rappresentata dalla signora Marie COMACLE e qualsiasi Cliente del Sito http://puissante.co/.

Il Cliente è invitato a leggere attentamente le presenti Condizioni Generali di Vendita prima di effettuare un Ordine. Effettuando un Ordine sul Sito http://puissante.co/, il Cliente esprime il suo accordo senza riserve ad essere vincolato dalle presenti Condizioni Generali di Vendita.

ARTICOLO 1 - DEFINIZIONI

Le parole la cui prima lettera è maiuscola hanno il significato che é loro attribuito in questo articolo, sia al singolare che al plurale:

CG: si riferisce alle presenti Condizioni Generali di Vendita nella loro versione in vigore sul sito web di PUISSANTE;

Account Cliente: si riferisce all'account utente personale assegnato al Cliente su http://puissante.co/.

Contratto: si riferisce al contratto tra il Cliente e la società PUISSANTE, che mette in linea il Sito Web e che ha per oggetto la vendita di Prodotti, e che è costituito dalle Condizioni Generali e dagli Ordini.

Ordine: si riferisce a qualsiasi ordine effettuato dal Cliente, materializzato dalla conferma inviata via e-mail al Cliente alla fine del processo di ordine.

Cliente: si riferisce a qualsiasi persona fisica di età superiore ai 18 anni, che agisce come individuo, con piena capacità giuridica e che agisce nell'ambito di un Ordine effettuato per i propri bisogni, per i bisogni di un minore, o come tutore legale.

Dati personali o Dati: si riferisce a qualsiasi dato che può identificare direttamente o indirettamente una persona fisica, come cognome, nome, e-mail, indirizzo postale, telefono.

Data Protection Officer o DPO: si riferisce alla persona incaricata di consigliare e controllare il Titolare del trattamento in termini di protezione dei dati personali all'interno o per conto di PUISSANTE e che può essere contattata all'indirizzo: marie@puissante.co

PUISSANTE: PUISSANTE, società a responsabilità limitata con un capitale sociale di 1.000,00 euro, la cui sede legale è situata in 1, rue de la Cépède, 13100 Aix-en-Provence, iscritta al Registro del Commercio e delle Società di Vannes con il numero 890 816 903 rappresentata da Marie COMACLE che agisce e ha i poteri necessari come amministratore.

Prodotto: si riferisce a qualsiasi prodotto messo in vendita su http://puissante.co/, in particolare pubblicazioni stampa, libri e prodotti derivati.

Sito web: si riferisce al sito accessibile all'indirizzo URL http://puissante.co/ e pubblicato dalla società PUISSANTE.

ARTICOLO 2 - OGGETTO

PUISSANTE offre i Prodotti in vendita al Cliente, registra gli Ordini e li esegue in conformità al Contratto. Effettuando un Ordine sul Sito Web, il Cliente accetta, integralmente e senza riserve, le Condizioni Generali. Il Contratto regola l'intera relazione tra il Cliente e la società PUISSANTE. Il contratto prevale su tutti gli altri documenti commerciali come opuscoli, cataloghi ecc.

La navigazione sul Sito Web e la sottoscrizione di un contratto regolato dalle presenti condizioni generali con PUISSANTE comportano l'accettazione integrale delle condizioni generali da parte del Cliente, che riconosce di averne preso piena conoscenza.

Le condizioni generali, così come il contratto, non possono essere modificate senza l'accordo preliminare, espresso e scritto della società PUISSANTE.

Il Sito web non consente l'acquisto di Prodotti per la rivendita.

ARTICOLO 3 - CLIENTE

3.1. L'uso del Sito Web è riservato ai Clienti che sono maggiorenni, che hanno capacità giuridica o, in assenza di capacità giuridica, l'autorizzazione di un tutore o curatore legalmente autorizzato o del loro rappresentante legale se sono minori. In nessun caso la registrazione è autorizzata a nome di terzi, a meno che non siano validamente autorizzati a rappresentarli (per esempio, una persona giuridica). La registrazione è strettamente personale per ogni cliente.

Al momento della registrazione dei dati personali del Cliente al momento dell'Ordine o nella sezione "il mio account", il Cliente deve assicurarsi che i dati obbligatori forniti siano corretti. In caso di errore nella redazione dei dati del destinatario, PUISSANTE non potrà essere ritenuta responsabile dell'impossibilità di consegnare il Prodotto. PUISSANTE si riserva il diritto di annullare qualsiasi ordine di vendita nel caso in cui l'indirizzo IP del cliente si trovi in un paese diverso da quello dell'indirizzo di fatturazione e/o consegna.

3.2. Qualsiasi condizione contraria posta dal Cliente sarà, in assenza di approvazione scritta ed espressa, inopponibile al venditore, qualunque sia il momento in cui sia stata portata a sua conoscenza. Il fatto che PUISSANTE non si avvalga, in un dato momento, di una qualsiasi delle presenti CG non può essere interpretato come una rinuncia ad avvalersi di una qualsiasi delle suddette condizioni in un momento successivo.



ARTICOLO 4 - PRODOTTI E PREZZI



4.1. Solo i Prodotti elencati sul Sito Web nel giorno e al momento dell'Ordine da parte del Cliente sono messi in vendita, a seconda della disponibilità.



Il Prodotto offerto in vendita è l'articolo precisamente esposto nella descrizione del Prodotto, escludendo qualsiasi decorazione visibile sulla pagina di vendita e utilizzata come suggerimento di presentazione. PUISSANTE fa del suo meglio per presentare le caratteristiche dei Prodotti. Le caratteristiche essenziali e la descrizione di ogni prodotto possono essere consultate nella scheda Prodotto, nella parte inferiore dello schermo, nelle schede corrispondenti. I prodotti sono conformi alle leggi francesi in vigore.



4.2. I prezzi dei Prodotti sono indicati in euro, comprese tutte le tasse, ma esclusi i costi di lavorazione e spedizione. Questi prezzi sono espressi in euro.



In caso di ordine verso un paese diverso dalla Francia metropolitana, il Cliente è considerato l'importatore del/i Prodotto/i interessato/i. Per tutti i prodotti spediti al di fuori dell'Unione Europea e dei dipartimenti e territori francesi d'oltremare, il prezzo sarà fatturato al netto delle tasse. Potrebbero essere dovuti dazi doganali o altre tasse locali o tasse di importazione o tasse statali. Le informazioni relative a queste tasse e al loro pagamento non sono di competenza di PUISSANTE, è responsabilità esclusiva del Cliente informarsi su di esse e prendere tutte le misure necessarie per rispettare le leggi locali.



Tutti gli ordini, qualunque sia la loro origine, sono pagabili in euro.



PUISSANTE si riserva il diritto di modificare i prezzi in qualsiasi momento. I Prodotti saranno fatturati sulla base dei prezzi in vigore al momento dell'inoltro dell'Ordine di Vendita, in base alla disponibilità.



ARTICOLO 5 - ORDINI



5.1. Tutti gli ordini possono essere effettuati creando e accedendo a un account cliente, tramite il modulo disponibile quando il cliente effettua il suo primo ordine (https://puissante.co/commander/).



Quando si effettua un Ordine, la SOCIETÀ chiede al Cliente di fornire le informazioni necessarie per elaborare l'Ordine e per gestire la relazione con il cliente, come nome, indirizzo e indirizzo e-mail.



PUISSANTE non potrà evadere alcun ordine di vendita effettuato dal Cliente, né rispondere a qualsiasi altra richiesta del Cliente, se quest'ultimo rifiuta di comunicare tali informazioni, poiché queste sono indispensabili per la gestione della relazione tra PUISSANTE e il Cliente, in particolare per la registrazione e il trattamento degli ordini di vendita.



I Dati raccolti al fine di effettuare l'Ordine saranno trattati nel rispetto della normativa vigente in materia di protezione dei Dati Personali e dell'articolo 11 del presente Contratto ("Riservatezza dei Dati").



5.2. Conto cliente:



Il Cliente deve fornire le seguenti informazioni obbligatorie per creare un Account Cliente:

- Titolo;

- Nome;

- Cognome ;

- Indirizzo postale e di fatturazione ;

- Indirizzo e-mail;

- Numero di telefono.



Il Cliente dovrà definire una password personale sufficientemente sicura che dovrà garantire di mantenere riservata. È responsabilità del cliente non comunicare il suo login e la sua password



Una volta che l'account del cliente è stato creato, il cliente ha una connessione sicura quando visita il sito web. L'account del cliente rimane attivo per un periodo di 7 anni dopo l'ultimo ordine. Potrà in seguito essere disattivato e il Cliente dovrà quindi creare un nuovo Conto Cliente prima di poter effettuare nuovi Ordini, o procedere con un Ordine Immediato.



5.4. Convalida dell'ordine:



Il Cliente avrà la possibilità, senza obbligo, di "Abbonarsi alla newsletter" o di "Ricevere le offerte speciali dei nostri partner" spuntando la casella corrispondente in fondo al modulo.



Il cliente può quindi scegliere il suo metodo di pagamento. Una volta che questi termini e condizioni sono stati specificati, e solo se il Cliente accetta le CG, l'Ordine può essere effettuato. Il cliente clicca quindi su "Ordine" in basso a destra della pagina.



Prima di confermare definitivamente l'Ordine, il Cliente avrà la possibilità di controllare i dettagli dell'Ordine e il suo prezzo totale, e di correggere eventuali errori, prima di confermare l'Ordine per esprimere la sua accettazione. Qualsiasi ordine confermato dal Cliente sarà considerato come un contratto di vendita e l'accettazione di tutte le disposizioni del presente documento.

L'impegno del Cliente si concretizza con un clic del mouse, che costituisce la convalida definitiva dell'Ordine e, in particolare, della quantità e della descrizione dei Prodotti selezionati. La convalida dell'ordine può essere effettuata solo quando il Cliente ha accettato le CGV. Il pagamento formalizza il contratto di vendita tra il Cliente e PUISSANTE in modo fermo e definitivo.



PUISSANTE invierà al più presto, e al più tardi entro 48 ore, una e-mail di conferma al Cliente indicando la data e il numero dell'Ordine nonché i dettagli dei Prodotti ordinati sul Sito Web.



5.5. In caso di difficoltà nell'ordine sul Sito Web, il Cliente può contattare il Servizio Clienti PUISSANTE al numero 0442976594, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12. Il costo della chiamata é da verificare con il proprio operatore telefonico.



PUISSANTE archivia i contratti di vendita dei Prodotti in conformità alla legislazione applicabile. Inviando una richiesta al seguente indirizzo hello@puisssante.co, PUISSANTE fornirà al Cliente una copia del contratto oggetto della richiesta.



L'archiviazione delle comunicazioni, dei buoni d'ordine e delle fatture è assicurata da PUISSANTE su un supporto affidabile e durevole in modo da costituire una copia fedele e durevole. Queste comunicazioni, moduli d'ordine e fatture possono essere prodotti come prova del contratto. In mancanza di prova contraria, i dati registrati da PUISSANTE su Internet o per telefono costituiscono la prova di tutte le transazioni tra PUISSANTE e i suoi Clienti.



5.6 PUISSANTE si riserva il diritto di rifiutare qualsiasi ordine di natura anomala o qualsiasi ordine proveniente da un Cliente con il quale esiste una controversia relativa al pagamento di un ordine precedente.



In caso di violazione da parte del Cliente di una qualsiasi delle disposizioni delle presenti CG, PUISSANTE si riserva il diritto di chiudere senza preavviso l'account del Cliente.



ARTICOLO 6 - PAGAMENTO



6.1. Il Cliente riconosce espressamente che qualsiasi ordine effettuato sul Sito è un ordine con obbligo di pagamento, che richiede il pagamento di un prezzo a fronte della fornitura del Prodotto ordinato.



Il pagamento degli acquisti del Cliente si realizza attraverso il servizio di pagamento sicuro fornito con carta bancaria dai circuiti Visa, Eurocard/Mastercard, di cui il Cliente certifica di essere il titolare, e il/i cognome/i e nome/i che compaiono su di essa devono essere i propri.



Al momento del pagamento, il Cliente inserisce le sedici cifre e la data di scadenza riportate sul fronte della carta bancaria, nonché, se del caso, il numero di crittogramma visivo riportato sul retro.



I pagamenti con carta di credito vengono effettuati tramite la piattaforma di pagamento online PayPlug (https://www.payplug.com/it/). La convalida dell'ordine implica l'accettazione completa e senza riserve dei termini e delle condizioni corrispondenti.



6.2 Pagamento in 3X 4X CON SPESE


Pagamento del tuo ordine in 3 o 4 rate con carta di credito da 100€ fino a 3000€ con Klarna.
https://www.mollie.com/fr/consumers



Questi metodi di pagamento sono soggetti a un sistema di sicurezza da parte dei loro editori e gestori, che sono servizi riconosciuti.




6.2. L'ordine del cliente viene registrato e convalidato non appena la banca accetta il pagamento.



L'importo corrispondente sarà addebitato sul conto del Cliente solo quando (i) i dati della carta bancaria utilizzata sono stati verificati e (ii) l'addebito è stato accettato dalla banca che ha emesso la carta bancaria. L'impossibilità di addebitare le somme dovute comporterà la nullità immediata della vendita.



Comunicando le sue coordinate bancarie, il Cliente autorizza PUISSANTE ad addebitare immediatamente sulla sua carta di credito l'importo indicato.



PUISSANTE implementa un sistema di crittografia S.S.L. (Secure Socket Layer) al fine di proteggere tutti i dati legati ai mezzi di pagamento nel modo più efficiente possibile alla luce del progresso delle tecniche di crittografia. In nessun momento le coordinate bancarie del Cliente passano attraverso il sistema informatico di PUISSANTE. Tuttavia, PUISSANTE può verificare l'affidabilità delle informazioni inserite durante la registrazione di un Ordine.



Anche se PUISSANTE fa del suo meglio per assicurare la transazione nel modo più efficiente possibile, non può garantire una sicurezza totale, soprattutto in considerazione dei progressi della tecnologia.



Al fine di lottare contro le frodi e di proteggere i suoi Clienti, PUISSANTE ha istituito un pagamento con 3D SECURE a certe condizioni.



6.3. Se un Prodotto è esaurito, l'importo corrispondente al Prodotto in questione sarà automaticamente annullato sul conto bancario del Cliente.



PUISSANTE può annullare, di diritto e senza preavviso, l'Ordine in caso di mancato pagamento, pagamento fraudolento, frode o tentativo di frode.

6.4. Le fatture sono datate a partire dalla data dell'Ordine dei Prodotti effettuato dal Cliente. La Compagnia emette una fattura elettronica al Cliente, che può essere scaricata e stampata.



ARTICOLO 7 - CONSEGNA



7.1. La consegna si riferisce al trasferimento del possesso fisico o del controllo del Prodotto al Cliente.



Gli ordini effettuati all'interno della Francia metropolitana sono spediti entro 7 giorni lavorativi.



Gli ordini vengono inviati con i seguenti mezzi:

Colissimo tracciato senza firma: spedizione tracciata entro 2-3 giorni lavorativi dopo l'elaborazione dell'ordine (senza firma)
Colissimo tracciato con firma: Spedizione entro 10 giorni lavorativi dall'elaborazione dell'ordine


Le spese di spedizione sono quelle specificate durante la finalizzazione dell'ordine e sono accettate dalla convalida dell'ordine.



PUISSANTE si impegna, conformemente al termine di consegna indicato sul Sito Web per ciascuno dei Prodotti, a consegnare i Prodotti entro un massimo di trenta (30) giorni dal ricevimento dell'Ordine.



Gli ordini speciali sono soggetti alla necessità di un appuntamento con un trasportatore. Le penalità per il ritardo sono escluse in questo caso.



PUISSANTE si impegna a fornire i migliori sforzi per garantire che la consegna dei Prodotti sia rapida.



7.2. Tuttavia, i tempi di consegna possono essere modificati in caso di eventi imprevisti. In caso di un ritardo insolito, una e-mail informativa sarà inviata al Cliente.



Così, e nel caso in cui il tempo di consegna superi i trenta (30) giorni, il Cliente può annullare il suo Ordine tramite lettera raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite l'indirizzo e-mail hello@puissante.co.



In questo caso, PUISSANTE confermerà l'annullamento e rimborserà il prezzo pagato per l'Ordine entro 14 (quattordici) giorni.



7.3. Prima di aprire l'imballaggio del Prodotto consegnato, il Cliente deve assicurarsi che i Prodotti ricevuti corrispondano al suo Ordine e che siano consegnati in buone condizioni. Qualsiasi riserva alla consegna di un prodotto deve essere comunicata a PUISSANTE.



In caso di pacchi danneggiati (già aperti, Prodotto/i mancante/i...), il Cliente si impegna a notificare al trasportatore e a PUISSANTE, con qualsiasi mezzo, le eventuali riserve entro 3 giorni dal ricevimento del Prodotto. PUISSANTE non potrà essere ritenuto responsabile di eventuali danni legati alla consegna del pacco.



7.4. Trasferimento dei rischi : Per consegna si intende il trasferimento al Cliente del possesso fisico o del controllo del Prodotto.



Il rischio di perdita o danneggiamento del Prodotto viene trasferito al Cliente quando il Cliente, o una terza parte designata dal Cliente, prende fisicamente possesso del Prodotto, indipendentemente dal metodo di spedizione, e anche se il prezzo del Prodotto è stato determinato per il trasporto pagato.



Si noti che il Prodotto, che viene consegnato al Cliente da un vettore scelto dal Cliente, viaggia a rischio del Cliente dal momento in cui il Prodotto viene consegnato al vettore.



ARTICOLO 8 - RESTITUZIONE E CAMBIO



8.1. Diritto di recesso: In conformità con la legge di HAMON, il periodo di recesso è di 14 giorni e decorre dalla consegna del prodotto.



Il Cliente dispone di un periodo di 14 (quattordici) giorni per restituire il Prodotto acquistato, a condizione che non siano stati disimballati, aperti o utilizzati in alcun modo, data la loro natura. Le restituzioni devono essere fatte nel loro stato originale e complete (imballaggio, ecc.) che permette di rimetterle sul mercato in condizioni nuove.



Conformemente all'articolo L.221-21 del Codice del Consumo francese e al fine di attuare questo diritto di recesso alle condizioni degli articoli L. 221-18 e seguenti del Codice del Consumo francese, il Cliente è invitato a compilare il modulo di recesso standard cliccando sul link sottostante https://www.service-public.fr/professionnels-entreprises/vosdroits/R38397



Se necessario, il Cliente può esercitare il suo diritto di recesso comunicando le seguenti informazioni a PUISSANTE:

nome, indirizzo geografico, numero di telefono e indirizzo e-mail;
la decisione di recedere a mezzo di una dichiarazione inequivocabile (ad esempio lettera inviata per posta, fax o e-mail, purché questi dettagli siano disponibili e quindi appaiano sul modulo di recesso standard).


8.2. Le spese di restituzione della merce sono a carico del Cliente. Per esercitare il diritto di recesso, il Cliente dovrà contattare PUISSANTE via e-mail all'indirizzo hello@puissante.co e fornire i documenti necessari per procedere alla restituzione.

Se il Prodotto restituito non era nelle sue condizioni originali e in una confezione originale non danneggiata e non aperta, PUISSANTE si riserva il diritto di applicare uno sconto sul rimborso secondo le seguenti regole: se la confezione originale è danneggiata, il Prodotto sarà rimborsato solo al 50% del suo valore, al 30% se il Prodotto è leggermente danneggiato, allo 0% se non può essere rimesso sul mercato. Pertanto, i prodotti incompleti, danneggiati, deteriorati, sporchi o inadatti alla vendita non saranno rimborsati.



8.3. I prodotti devono essere restituiti completi, nella loro confezione originale, per posta raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo:



PUISSANTE1, rue de la Cépède, 13100 Aix-en-Provence

PUISSANTE rimborserà i Prodotti resi al prezzo fatturato, nel più breve tempo possibile e al più tardi entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui il Cliente ha esercitato il suo diritto di recesso - a partire dal momento in cui riceve i Prodotti resi.

Le restituzioni devono essere effettuate in un unico pacco.

ARTICOLO 9 - RESPONSABILITÀ E FORZA MAGGIORE



9.1. Responsabilità: I prodotti offerti sono conformi alla legislazione francese in vigore. È sua responsabilità verificare con le autorità locali la possibilità di importare o utilizzare i prodotti o servizi che intende ordinare. Le fotografie e i testi riprodotti e che illustrano i Prodotti presentati non sono contrattuali. Di conseguenza, la responsabilità di PUISSANTE non può essere impegnata in caso di errore in una di queste fotografie o in uno di questi testi.



Il Cliente riconosce che le caratteristiche e i vincoli di Internet non permettono di garantire la sicurezza, la disponibilità e l'integrità delle trasmissioni di dati su Internet. Pertanto, PUISSANTE non garantisce che il sito web e i suoi servizi funzionino senza interruzioni o errori di funzionamento. In particolare, il loro funzionamento può essere temporaneamente interrotto per manutenzione, aggiornamenti o miglioramenti tecnici, o per cambiare il loro contenuto e/o presentazione.



PUISSANTE non potrà essere ritenuta responsabile della mancata esecuzione del contratto concluso in caso di scarsità o indisponibilità del prodotto, forza maggiore, perturbazione o sciopero totale o parziale, in particolare dei servizi postali e dei mezzi di trasporto e/o di comunicazione, inondazione, incendio.



PUISSANTE non potrà essere ritenuta responsabile di eventuali danni indiretti dovuti al mancato rispetto delle presenti condizioni, perdite di esercizio, perdite di profitto, perdite di chance, danni o spese. PUISSANTE non potrà essere ritenuta responsabile dell'uso che verrebbe fatto del Sito e dei suoi servizi da parte dei Clienti in violazione delle presenti Condizioni Generali e dei danni diretti o indiretti che tale uso potrebbe causare a un Cliente o a terzi. In particolare, PUISSANTE non può essere ritenuta responsabile delle dichiarazioni false fatte da un Cliente e del suo comportamento nei confronti di terzi. Nel caso in cui la responsabilità di PUISSANTE sia ricercata a causa di tale comportamento di uno dei suoi Clienti, quest'ultimo si impegna a tenere indenne PUISSANTE da qualsiasi condanna pronunciata nei suoi confronti e a rimborsare a PUISSANTE tutte le spese, in particolare le spese legali, sostenute per la sua difesa.



I link ipertestuali possono portare ad altri siti. In ogni caso, PUISSANTE non è responsabile del contenuto di siti terzi che contravvengono alle disposizioni legali e regolamentari in vigore.



9.2 Garanzia legale: Indipendentemente da qualsiasi garanzia contrattuale supplementare (garanzia commerciale) che potrebbe essere accordata, i Prodotti beneficiano della garanzia legale di conformità prevista dagli articoli L. 217-4 e seguenti del Codice del Consumo francese (in particolare da L. 217-4 a L. 217-14 del Codice del Consumo), nonché della garanzia dei vizi occulti prevista dagli articoli 1641 a 1649 del Codice Civile francese.



Quando si agisce nel quadro della garanzia legale di conformità:

avete un periodo di due (2) anni dalla consegna della merce per agire:
potete scegliere tra la riparazione o la sostituzione della merce, alle condizioni di costo previste dall'articolo L. 217-9 del Codice del Consumo francese;
il Cliente é esonerato dal provare l'esistenza del difetto di conformità del bene durante i ventiquattro (24) mesi successivi alla consegna del bene (eccetto per i beni di seconda mano).


Il Cliente può decidere di attuare la garanzia contro i vizi occulti della cosa venduta ai sensi dell'articolo 1641 del codice civile francese. In questo caso, potete scegliere tra la risoluzione della vendita o una riduzione del prezzo di vendita secondo l'articolo 1644 del Codice Civile francese.

9.3. Forza maggiore: PUISSANTE non può e non sarà ritenuta responsabile della mancata esecuzione di una delle sue obbligazioni nell'ipotesi in cui intervenisse un evento di forza maggiore, come definito dalla legge e dalla giurisprudenza.



In caso di un evento di forza maggiore, il presente Contratto sarà automaticamente sospeso e prolungato per tutta la durata dell'evento che rende impossibile al PUISSANTE l'esecuzione di uno qualsiasi dei suoi obblighi.



ARTICOLO 10 - PROPRIETÀ INTELLETTUALE



PUISSANTE concede al Cliente una semplice licenza temporanea per l'utilizzo del Sito Web strettamente limitata agli atti necessari per consultare il Sito Web a scopo informativo o per effettuare un Ordine, e questo, ad esclusione di qualsiasi altro utilizzo.



Tutti i testi, i commenti, le opere, le illustrazioni e le immagini riprodotte sul sito web sono riservati ai sensi della legge sul diritto d'autore e sulla proprietà intellettuale per tutto il mondo. A questo proposito e in conformità con le disposizioni del Codice della Proprietà Intellettuale, è consentito solo l'uso per scopi privati, con riserva di disposizioni diverse e ancora più restrittive del Codice della Proprietà Intellettuale. Qualsiasi altro utilizzo costituisce una contraffazione ed è punibile ai sensi del Codice della Proprietà Intellettuale, salvo autorizzazione preventiva di PUISSANTE. Qualsiasi riproduzione totale o parziale del catalogo PUISSANTE è severamente vietata.



ARTICOLO 11 - DATI PERSONALI



11.1. Trattamento dei dati personali:



Per poter effettuare gli ordini sul nostro Sito Web è necessario creare un Account Cliente. In questa occasione il Cliente dovrà fornirci delle informazioni personali.



Al momento della creazione dell'account cliente, così come durante la navigazione su questo sito web, PUISSANTE raccoglie e tratta alcuni dati personali nel rigoroso rispetto dei requisiti della CNIL, della legge francese n°78-17 del 6 gennaio 1978 relativa all'informatica, ai file e alle libertà e del Regolamento generale sulla protezione dei dati (RGPD UE 2016/679), adattato nel diritto francese dalla legge n° 2018-493 del 20 giugno 2018.



Invitiamo a leggere le informazioni sul trattamento dei Dati Personali contenute nella nostra Privacy Policy (inserire collegamento ipertestuale).



11.2 Cookie:



I dati vengono registrati anche attraverso i cookies finalizzati all'ottimizzazione della navigazione sul sito web e alla misurazione dell'audience. Vi invitiamo a leggere le informazioni e le impostazioni relative ai cookie sulla nostra pagina dedicata ai cookie.



ARTICOLO 12 - MODIFICHE AL GCV



Le CG sono soggette a modifiche. In caso di modifica delle CGV da parte di PUISSANTE, le relazioni contrattuali tra PUISSANTE e il Cliente saranno disciplinate esclusivamente dalle CGV trasmesse o comunicate al Cliente o accettate da quest'ultimo alla data dell'Ordine.



Allo stesso modo, PUISSANTE si impegna a informare i Clienti della modifica delle CGC, via e-mail o in occasione di una nuova visita al Sito Web.



ARTICOLO 13 - DISPOSIZIONI VARIE



13.1. Le presenti Condizioni Generali costituiscono un contratto che regola il rapporto tra il Cliente e PUISSANTE. Essi costituiscono la totalità dei diritti e degli obblighi di PUISSANTE relativi al loro oggetto. Se una o più clausole delle presenti Condizioni Generali sono dichiarate nulle in applicazione di una legge, di un regolamento o a seguito di una decisione definitiva di un tribunale competente, le altre clausole manterranno tutta la loro forza e portata. Inoltre, il fatto che una delle parti delle presenti Condizioni Generali non si avvalga di una violazione da parte dell'altra parte di una qualsiasi delle disposizioni delle presenti Condizioni Generali non deve essere interpretato come una rinuncia ad avvalersi di tale violazione in futuro.



13.2 Denuncia preventiva



In caso di controversia, il Cliente dovrà innanzitutto contattare il servizio clienti di PUISSANTE con i mezzi indicati di seguito nell'articolo SERVIZIO CLIENTI.



13.3. Richiesta di mediazione per i clienti



In caso di fallimento del reclamo al servizio clienti o in assenza di risposta da questo servizio entro un periodo di due (2) mesi, il Cliente può sottoporre la controversia relativa alle presenti CGC opponendole a un mediatore che tenterà, in tutta indipendenza e imparzialità, di riunire le parti al fine di raggiungere una soluzione amichevole.



Per presentare la sua domanda di mediazione, il Cliente dispone di un modulo di reclamo accessibile sul sito del mediatore nominato da PUISSANTE, cioè CNPM MÉDIATION CONSOMMATION :



CNPM MÉDIATION CONSOMMATION SAS

27, avenue de la Libération

42400 Saint-Chamond

Telefono: +33 (0)9 88 30 27 72

contact-admin@cnpm-mediation-consommation.eu

https://www.cnpm-mediation-consommation.eu/

Le parti rimangono libere di accettare o rifiutare il ricorso alla mediazione e, in caso di ricorso alla mediazione, di accettare o rifiutare la soluzione proposta dal mediatore.



ARTICOLO 14 - SERVIZIO CLIENTI



Per qualsiasi informazione o domanda, il nostro servizio clienti è a vostra disposizione:

PUISSANTE

1, rue de la Cépède, 13100 Aix-en-Provence

Email: hello@puissante.co



Telefono: 0442976594 da lunedì a venerdì tra le 10 e le 12 (prezzo di una chiamata internazionale, controlla con il tuo operatore telefonico).



***



Questo sito è pubblicato da PUISSANTE, SARL con un capitale di 1000 €, domiciliata al 23 rue Pierre de Coubertin 56000 Vannes, registrata presso il RCS di Vannes con il numero 890 816 903.



Responsabile della redazione: Marie COMACLE



Questo sito è ospitato da OVH SAS con un capitale di 10 069 020 €.

RCS Lille Métropole 424 761 419 00045

Codice APE 2620Z

NUMERO DI PARTITA IVA: FR 22 424 761 419

Sede: 2 rue Kellermann - 59100 Roubaix - Francia





-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

APPENDICE: Disposizioni legislative applicabili :


Articolo L217-4 del Codice del Consumo:

"Il venditore consegna un bene conforme al contratto ed è responsabile dei difetti di conformità esistenti al momento della consegna. Egli è anche responsabile di qualsiasi difetto di conformità risultante dall'imballaggio, dalle istruzioni di montaggio o dall'installazione quando quest'ultima è stata affidata alla sua responsabilità dal contratto o è stata effettuata sotto la sua responsabilità.



Articolo L217-5 del Codice del Consumo

"Il bene è conforme al contratto:


1° Se è adatto all'uso che ci si aspetta da un bene simile e, se del caso:
- se corrisponde alla descrizione data dal venditore e ha le qualità che il venditore ha presentato all'acquirente sotto forma di campione o modello;


- se ha le qualità che un acquirente può legittimamente aspettarsi alla luce delle dichiarazioni pubbliche del venditore, del produttore o del suo rappresentante, in particolare nella pubblicità o nell'etichettatura;


2° O se ha le caratteristiche definite di comune accordo tra le parti o è adatto a qualsiasi uso speciale ricercato dall'acquirente, portato all'attenzione del venditore e accettato da quest'ultimo.



Articolo L217-7 del Codice del Consumo

I difetti di conformità che appaiono entro ventiquattro mesi dalla consegna della merce si presumono esistenti al momento della consegna, salvo prova contraria.
Per i beni venduti di seconda mano, questo periodo è fissato a sei mesi.


Il venditore può confutare questa presunzione se non è compatibile con la natura dei beni o il presunto difetto di conformità.



Articolo L217-9 del Codice del Consumo

In caso di mancanza di conformità, l'acquirente sceglie tra la riparazione o la sostituzione del bene.
Tuttavia, il venditore non può procedere secondo la scelta del compratore se questa scelta comporta un costo che è chiaramente sproporzionato rispetto all'altra opzione, tenendo conto del valore della merce o dell'importanza del difetto. In questo caso, il venditore è obbligato a procedere, a meno che non sia impossibile, secondo il metodo non scelto dall'acquirente.



Articolo L217-12 del Codice del Consumo

"L'azione derivante dalla mancanza di conformità si prescrive in due anni dalla consegna della merce.



Articolo L217-16 del Codice del Consumo

"Quando l'acquirente chiede al venditore, nel corso della garanzia commerciale che gli è stata concessa al momento dell'acquisto o della riparazione di un bene mobile, una riparazione coperta dalla garanzia, l'eventuale periodo di immobilizzazione di almeno sette giorni si aggiunge alla durata della garanzia rimasta in vigore.


Questo termine decorre dalla data della richiesta di intervento dell'acquirente o dalla disponibilità dell'articolo in questione per la riparazione, se questa disponibilità è successiva alla richiesta di intervento.



Articolo L221-5 del Codice del Consumo

"Prima della conclusione di un contratto di vendita o di servizio, il commerciante fornisce al consumatore le seguenti informazioni in modo leggibile e comprensibile
1° Le informazioni previste dagli articoli L. 111-1 e L. 111-2 ;


2° Se esiste il diritto di recesso, le condizioni, il termine e le modalità di esercizio di questo diritto, nonché il modulo standard di recesso, le condizioni di presentazione e le informazioni in esso contenute sono stabilite per decreto dal Consiglio di Stato;


3. Se applicabile, il fatto che il consumatore dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in caso di recesso e, per i contratti a distanza, il costo della restituzione dei beni quando, a causa della loro natura, non possono essere normalmente restituiti per posta;

4. Informazioni sull'obbligo del consumatore di pagare una tassa quando esercita il suo diritto di recesso da un contratto di fornitura di servizi, di fornitura di acqua, di gas o di elettricità e di abbonamento a una rete di teleriscaldamento, la cui esecuzione è stata espressamente richiesta prima della fine del periodo di recesso; questa tassa è calcolata secondo le modalità previste dall'articolo L. 221-25;


5. Se il diritto di recesso non può essere esercitato ai sensi dell'articolo L. 221-28, l'informazione che il consumatore non beneficia di questo diritto o, se del caso, le circostanze in cui il consumatore perde il suo diritto di recesso;


6. Informazioni relative alle coordinate del commerciante, se del caso, i costi di utilizzo dei mezzi di comunicazione a distanza, l'esistenza di codici di condotta, se del caso, fideiussioni e garanzie, procedure di cancellazione, metodi di risoluzione delle controversie e altri termini e condizioni contrattuali, il cui elenco e contenuto sono stabiliti con decreto del Consiglio di Stato.


Nel caso di un'asta pubblica ai sensi dell'articolo L. 321-3, primo comma, del Codice di commercio francese, le informazioni relative all'identità e ai recapiti postali, telefonici ed elettronici del professionista di cui al 4° dell'articolo L. 111-1 possono essere sostituite da quelle dell'agente.



Articolo L221-18 del Codice del Consumo

"Il consumatore dispone di un termine di quattordici giorni per esercitare il suo diritto di recesso da un contratto concluso a distanza, a seguito di una chiamata a freddo o fuori dai locali commerciali, senza dover motivare la sua decisione o sostenere costi diversi da quelli previsti dagli articoli da L. 221-23 a L. 221-25.


Il termine di cui al primo comma decorre dal giorno :


1° Della conclusione del contratto, per i contratti di prestazione di servizi e quelli menzionati nell'articolo L. 221-4 ;


2° Del ricevimento dei beni da parte del consumatore o di un terzo, diverso dal vettore, designato da lui, per i contratti di vendita di beni. Per i contratti conclusi fuori dai locali commerciali, il consumatore può esercitare il suo diritto di recesso a partire dalla conclusione del contratto.
Nel caso di un ordine di più beni consegnati separatamente o nel caso di un ordine di un bene composto da più lotti o pezzi, la cui consegna è scaglionata in un periodo definito, il periodo inizia dal ricevimento dell'ultimo bene, lotto o pezzo.
Per i contratti che prevedono la consegna regolare di beni in un periodo definito, il termine decorre dal ricevimento del primo bene.







Articolo L221-24 del Codice del Consumo



"Se il diritto di recesso è esercitato, il commerciante rimborsa al consumatore tutte le somme pagate, comprese le spese di consegna, senza indebito ritardo e non oltre quattordici giorni dalla data in cui è informato della decisione di recesso del consumatore.
Per i contratti di vendita di beni, a meno che il commerciante non offra di ritirare lui stesso i beni, il commerciante può trattenere il rimborso finché non abbia ritirato i beni o finché il consumatore non abbia fornito la prova della spedizione dei beni, a seconda di quale evento si verifichi per primo.
Il commerciante deve effettuare il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore per la transazione originale, a meno che il consumatore non acconsenta espressamente ad utilizzare un altro mezzo di pagamento e nella misura in cui il rimborso non comporti alcun costo per il consumatore.
Il commerciante non è obbligato a rimborsare i costi aggiuntivi se il consumatore ha scelto espressamente un metodo di consegna più costoso del metodo di consegna standard offerto dal commerciante.



Articolo L5131-1 del Codice del Consumo



"Per prodotto cosmetico si intende qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere messa in contatto con le varie parti superficiali del corpo umano, in particolare l'epidermide, i capelli e i sistemi capillari, le unghie, le labbra e gli organi genitali esterni, oppure con i denti e le mucose orali, al fine, esclusivamente o principalmente, di pulirli, profumarli, modificarne l'aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei."





Articolo R 631-3 del Codice del Consumo



"Il consumatore può adire uno dei tribunali territorialmente competenti ai sensi del Codice di Procedura Civile, o il tribunale del luogo in cui viveva quando il contratto è stato concluso o quando è avvenuto l'evento dannoso.

Articolo 1641 del Codice Civile

"Il venditore è vincolato dalla garanzia per i difetti nascosti nella cosa venduta che la rendono inadatta all'uso a cui era destinata, o che riducono tale uso così tanto che l'acquirente non l'avrebbe acquistata, o avrebbe dato solo un prezzo inferiore, se fosse stato a conoscenza di essi.



Articolo 1648 al 1 del Codice Civile

"L'azione derivante dai difetti di ridifinizione deve essere portata dall'acquirente entro due anni dalla scoperta del difetto.



Articolo 133-3 del Codice Commerciale

"L'accettazione della merce trasportata estingue qualsiasi azione contro il trasportatore per avaria o perdita parziale se, entro tre giorni, esclusi i giorni festivi, successivi al giorno di tale accettazione, il destinatario non ha notificato al trasportatore, con atto extragiudiziale o con lettera raccomandata, la sua protesta motivata.

Se, entro il termine di cui sopra, viene fatta una richiesta di perizia ai sensi dell'articolo L. 133-4, tale richiesta viene considerata come una protesta senza che sia necessario procedere come descritto nel primo paragrafo.

Qualsiasi clausola contraria è nulla. Quest'ultima disposizione non è applicabile al trasporto internazionale.



Articolo 441-6 del Codice Commerciale

"Il mancato rispetto delle disposizioni degli articoli da L. 441-3 a L. 441-5 è punibile con una sanzione amministrativa fino a 75.000 euro per una persona fisica e 375.000 euro per una persona giuridica.

L'ammenda massima è aumentata a 150.000 euro per una persona fisica e 750.000 euro per una persona giuridica in caso di ripetizione dell'infrazione entro due anni dalla data in cui la prima decisione sanzionatoria è diventata definitiva".



Articolo 441-10 del Codice Commerciale



"I.- Se non diversamente previsto nelle condizioni di vendita o concordato tra le parti, il termine di pagamento delle somme dovute non può superare i trenta giorni dalla data di ricevimento della merce o di esecuzione del servizio richiesto.

Il termine concordato tra le parti per il pagamento delle somme dovute non può superare i sessanta giorni dalla data di emissione della fattura.

In deroga, un periodo massimo di quarantacinque giorni dalla fine del mese successivo alla data di emissione della fattura può essere concordato tra le parti, a condizione che questo periodo sia espressamente stipulato nel contratto e non costituisca un abuso manifesto del creditore.

Nel caso di una fattura periodica ai sensi dell'articolo 289(3)(I) del Codice generale delle imposte, il termine concordato tra le parti non può superare i quarantacinque giorni dalla data di emissione della fattura.

II.- I termini di pagamento menzionati in I dell'articolo L. 441-1 precisano le condizioni di applicazione e il tasso d'interesse delle penalità di mora esigibili il giorno successivo alla data di pagamento che appare sulla fattura, così come l'importo del risarcimento fisso delle spese di recupero dovuto al creditore nel caso in cui le somme dovute siano pagate dopo questa data. Salvo disposizioni contrarie, che non possono tuttavia fissare un tasso inferiore a tre volte il tasso d'interesse legale, tale tasso è pari al tasso d'interesse applicato dalla Banca centrale europea alla sua più recente operazione di rifinanziamento più 10 punti percentuali. In questo caso, il tasso applicabile durante il primo semestre dell'anno in questione è quello in vigore il 1° gennaio dell'anno in questione. Per il secondo semestre dell'anno in questione, è il tasso in vigore il 1° luglio dell'anno in questione. Le penali per ritardi di pagamento sono pagabili senza bisogno di un sollecito. Ogni professionista che è in ritardo nel pagamento è automaticamente responsabile nei confronti del creditore di un'indennità fissa per le spese di riscossione, il cui importo è fissato per decreto. Quando le spese di riscossione sostenute superano l'importo di questo compenso fisso, il creditore può chiedere un compenso aggiuntivo, previa giustificazione. Tuttavia, il creditore non può pretendere il beneficio di queste indennità quando l'apertura di una procedura di salvaguardia, di recupero o di liquidazione giudiziaria impedisce il pagamento del debito a lui dovuto alla sua scadenza.

III. Salvo disposizioni specifiche più favorevoli al creditore, quando è prevista una procedura di accettazione o di verifica per certificare la conformità delle merci o dei servizi al contratto, la durata di questa procedura è fissata secondo le buone pratiche commerciali e, in ogni caso, non deve superare i trenta giorni a partire dalla data di ricevimento delle merci o di esecuzione dei servizi, a meno che il contratto non preveda espressamente il contrario e a condizione che ciò non costituisca una clausola o una pratica sleale ai sensi del penultimo comma dell'articolo L. 441-16 o articolo L. 442-1. La durata della procedura di accettazione o di verifica non può avere l'effetto di aumentare la durata o di spostare il punto di partenza del termine massimo di pagamento previsto al secondo, terzo e quarto comma dell'I, a meno che non sia espressamente stipulato diversamente per contratto e a condizione che ciò non costituisca una clausola o una pratica sleale ai sensi del penultimo comma dell'articolo L. 441-16 o dell'articolo L. 442-1.

Farsi del bene è normale!

Brand militante

Teniamoci in contatto per un sacco di aneddoti piccanti.